, , ,

Perchè non ci sono solo calcio, sci, tennis: Andrea Mura e Vento di Sardegna

Le cronache sportive di questi giorni (TV e MEDIA) continuano a celebrare le squadre di calcio, Sinner e la Brignone (e sulla loro bravura nulla questio), ma è passata sotto silenzio l’IMPRESA di Andrea Mura che in solitaria su na barca di 5o piedi ha circumnavigato la terra in solitaria.

Ha affrontato condizioni meteo estreme per qualsiasi equipaggio figuriamoci in solitaria.

Sorridente, ottimista e coraggioso Andrea Mura ha concluso ieri la Global Solo Challenge dopo 120 giorni in mare Andrea è il 5° italiano ad aver doppiato Capo Horn in un giro del mondo senza stop.

Al termine dalla regata il suo elogio dell’amore per la vita ha lasciato il segno.

A lui le nostre congratulazioni  con la consapevolezza, laddove ce ne fosse bisogno, che il MARE è maestro di vita.

Buon Vento

Davide Di Stefano

Presidcnte Assomare Italia

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *